Può sembrare strano ma una delle opere della letteratura italiana più conosciuta ed apprezzata fu per l’autore, Giovanni Boccaccio, se non un tormento, il testo di cui andava meno fiero. Di più egli provava un certo imbarazzo che traspare nel suo scambio epistolare con il Petrarca, nel quale affermava diContinue Reading

La banana è certamente il frutto esotico più popolare del mondo anche se per la verità da un punto di vista strettamente botanico la banana non è un frutto bensì un’erba. Erba o frutto che sia la banana viene raccolta quando è ancora verde altrimenti non sarebbe possibile farla arrivareContinue Reading

Il ventesimo secolo è appena iniziato, siamo nel 1902, in Germania. Il governo proibisce la vendita della saccarina salvo che in farmacia per i pazienti diabetici. Non si tratta di una misura cautelare ma della vittoria delle potenti lobby dei produttori di zucchero da barbabietola. La saccarina aveva costi diContinue Reading

L’Africa Orientale Italiana aveva scarse possibilità di sopravvivere ad un conflitto generalizzato e di questo erano ben coscienti anche i vertici più illuminati dell’Esercito Italiano. Lontano dalla madrepatria, isolato in una zona circondata da possedimenti britannici, impossibilitato a ricevere rifornimenti e rinforzi dall’Italia, l’Impero si reggeva su un equilibrio precarioContinue Reading

Quando pensiamo a delle sostanze pericolose che assumiamo mangiando solfiti, nitriti, glutammato monosodico ed in genere tutti gli organismi geneticamente modificati sono gli elementi più incriminati. Eppure forse i danni maggiori al nostro organismo sono prodotti da un elemento naturale, il glutine, una proteina presente nel grano, nell’orzo, nella segaleContinue Reading