Tra i padri fondatori della meccanica quantistica molti non erano soddisfatti dei “dogmi” della scuola di Copenaghen. Fin dall’inizio Einstein cercò di proporre diverse interpretazioni per eliminare quelle che lui credeva “stranezze improponibili” della meccanica quantistica. Il suo duello con Bohr in tal senso è celeberrimo e si da perContinue Reading