• 23 Aprile 2021 9:15

SCIENZA & DINTORNI

Blog di divulgazione storica e scientifica

Un book sharing in aereoporto

DiNatale Seremia

Lug 29, 2017

Recentemente abbiamo parlato di una biblioteca aziendale, una buona prassi per favorire la lettura e lo scambio di libri, ne segnaliamo un’altra, altrettanto bella e significativa presso l’aeroporto di Trieste.
Si tratta di un servizio di book sharing gratuito, lo spazio allestito al primo piano dello scalo consente di lasciare e prendere, gratuitamente, libri usati.
L’iniziativa aperta in collaborazione tra l’aeroporto ed un’associazione culturale del territorio, consente ai passeggeri in arrivo o in partenza, al personale di Trieste Airport ed a tutti i frequentatori dell’aeroporto di scambiarsi i libri facendo volare le parole verso destinazioni locali, nazionali e internazionali.
I libri, e le emozioni che suscitano, prendono il “volo” attraverso questa meritoria iniziativa che ci auguriamo possa essere imitata ben presto.

Natale Seremia

Appassionato da sempre di storia e scienza. Divoratore seriale di libri. Blogger di divulgazione scientifica e storica per diletto. Diversamente giovane. Detesto complottisti e fomentatori di fake news e come diceva il buon Albert: "Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.