Cento anni fa JFK

Il 29 maggio del 1917, esattamente cento anni fa, nasceva a Brookline nello Stato del Massachussets, da Joseph P. Kennedy e Rose Fitzgerald, John Fitzgerald Kennedy, soprannominato da tutti Jack.
Le due famiglie d’origine, i Kennedy ed i Fitzgerald facevano parte della borghesia influente del New England.
Di religione cattolica, JFK divenne Presidente degli Stati Uniti in piena guerra fredda svolgendo un ruolo a volte controverso in numerosi momenti di crisi: dalla fallita invasione di Cuba, alla Baia dei Porci, alla crisi missilistica con l’URSS, alla crisi di Berlino del 1961 con la costruzione del famigerato muro, alla corsa per la conquista dello spazio.
Il suo assassinio, a Dallas, il 22 novembre del 1963, probabilmente frutto di una cospirazione con settori deviati dello stesso Stato americano, rimane tutt’oggi un mistero insoluto e per alcuni versi è all’origine stessa del mito di Kennedy, limitando forse una lettura più attenta e completa della sua breve Presidenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.